La Fondazione

Fondazione Venezia Servizi crede nelle arti come strumento per migliorare il benessere

Mission

Antica Scuola dei Battuti e I.R.E. (Istituzioni di Ricovero ed Educazione), impegnati storicamente in ambito sociale ed assistenziale, dal 2014 hanno costituito Fondazione Venezia Servizi alla Persona con lo scopo di creare un’offerta di servizi mirati al soddisfacimento dei bisogni e del benessere della persona, nel rispetto e nella valorizzazione della sua totalità, integrità, peculiarità e unicità.

Come un tempo ci si premuniva di adornare ed abbellire ospedali, ospizi e centri di accoglienza e beneficienza con opere pittoriche, architettoniche e scultoree dei più grandi artisti, anche Fondazione Venezia Servizi oggi ha deciso di affiancare alle sue attività socio assistenziali, la riscoperta e la valorizzazione degli stessi beni.

Fondazione Venezia Servizi crede nel beneficio dell’arte come strumento per migliorare il benessere e la cura dei propri assistiti. In base a questi valori, dal 2016 la Fondazione ha riaperto al pubblico, Scala Contarini del Bovolo, Oratorio dei Crociferi ed il complesso dell’Ospedaletto, beni architettonici appartenuti alla storia dell’assistenza cittadina. Questi luoghi, oggi resi nuovamente fruibili, rappresentano un fulgido esempio di come la gestione di Fondazione Venezia Servizi possa portare vicendevoli migliorie sia all’assistenza quanto allo stesso patrimonio storico-culturale.

Tramite la valorizzazione dei siti storici e monumentali di recente apertura, Fondazione Venezia Servizi si pone un duplice obiettivo: il rifinanziamento per il restauro degli stessi spazi storici e il miglioramento dell’assistenza, facendo risaltare la perfetta connessione tra Arte, Cultura e Assistenza.

Visto il successo riscontrato nel primo periodo di apertura delle attività culturali, ha permesso alla Fondazione la riapertura di altri siti culturali quali Chiesa di Santa Maria della Presentazione (c.d. delle Zitelle) ed il complesso di Santa Maria del Patrocinio (c.d. Delle Penitenti).

Visitando i luoghi monumentali gestiti da Fondazione Venezia Servizi, il pubblico ha l’opportunità di immergersi in una moltitudine di ambienti che rappresentano uno spaccato del panorama storico-artistico Veneziano tra il ‘400 e il ‘700.

Resta in contatto con i Gioielli Nascosti di Venezia! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti su notizie ed eventi.

Questo sito utilizza i cookie, se acconsenti all’utilizzo continua a navigare, per maggiori informazioni visita la nostra Privacy & Cookie Policy. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close